Pagine

martedì 15 febbraio 2011

15 febbraio - Fatti del giorno

Le notizie del giorno sono tre.


  1. Berlusconi sarà processato e di corsa. Voleva il processo breve? Servito. Magari risulterà innocente, ma resta il fatto che è finito sotto indagine non perché i magistrati guardino dal buco della serratura, ma perché una minorenne piuttosto irrequieta ha fatto sua sponte il suo nome. Si guardi dalle cattive compagnie, Presidente.
  2. Bersani ha offerto alla Lega un patto sul federalismo. Il PCI era federalista (si diceva correttamente "regionalista" molti anni prima che la Lega nascese. La proposta non sembri incoerente, quindi. Un po' di federalismo non può che farci bene: ma solo se accompagnato da una significativa semplificazione del sistema delle Autonomie Locali (troppe!) e da una riqualificazione dei ruoli politici ed amministrativi. Ottocenteschi, per datarli giusto.
  3. Marchionne è andato in Parlamento. La notizia non è questa, quanto il fatto che abbia tolto dalla naftalina giacca e cravatta. Per andare a Palazzo Chigi non gli era nemmeno passato per la mente. Forse quest'uomo ha un senso dell'opportunità. Sotto naftalina anche quello, ma ce l'ha.

Nessun commento:

Posta un commento